Workshop – Conflitto di Interessi nella Pratica Medica

7418f531a82123c6f1c70f9b5342f006

Il Codice Deontologico Italiano dichiara che i medici dovrebbero evitare ogni situazione di conflitto di interessi, ma solo poche università italiane preparano gli studenti in tal senso. Il SISM ha creato un Workshop della durata di tre giorni che insegni ai futuri medici le dinamiche alla base del Conflitto di Interessi nella Pratica Medica, nel quale i partecipanti possano trovare uno spazio di formazione, confronto e crescita.

aaaa

Perché è così importante parlare di conflitto di interessi? Perché prescrivere farmaci è parte del lavoro quotidiano del medico, così come auscultare un torace o fare un prelievo, e questa scelta comporta una importante responsabilità,  in quanto ha influenza sulla salute del paziente e sulla Salute Pubblica. Dobbiamo essere attenti a cosa prescriviamo ed essere consapevoli di come possiamo essere influenzati nel processo: i rappresentanti farmaceutici creano con i medici una relazione amichevole e regalano gadget marcati con i nomi dei farmaci; le industrie farmaceutiche spesso sponsorizzano congressi e pagano i medici per parteciparvi; le Agenzie Regolatorie del farmaco sono finanziate in parte da case farmaceutiche; possono questi elementi influenzare le nostre scelte? Abbiamo il dovere di porci questa domanda. Il medico ha la responsabilità di offrire sempre la miglior cura possibile e per farlo deve imparare a proteggere il proprio giudizio professionale dalle influenze esterne che perseguono obiettivi di profitto e non di salute e deve essere in grado di prendere decisioni in accordo con la propria etica professionale.

 

a

 

Con il Workshop sul Conflitto di Interessi nella Pratica Medica, il SISM prova a rispondere a queste esigenze di formazione degli studenti di medicina: si affrontano temi quali la relazione tra salute e mercato, l’accesso alle cure, le strategie di marketing delle case farmaceutiche, l’influenza dell’industria del farmaco sulla ricerca scientifica (con sessioni pratiche sulla lettura critica di articoli scientifici), Open Access e i fondamenti dell’etica medica. Le informazioni sono trasmesse ai partecipanti attraverso sessioni di educazione non formale, lezioni tradizionali, role playing, cineforum e lavori di gruppo.

 

aaa

 

Circa 200 persone sono state formate al Workshop in questi anni e l’impatto sulla loro futura vita professionale è rilevante: questo evento infatti cambia il modo in cui lo studente vive la Medicina e gli conferisce un nuovo punto di vista riguardo le dinamiche che regolano il mondo della Salute e dell’accesso alle cure. Il Workshop sul Conflitto di Interessi nella Pratica Medica ha anche partecipato al “Rex Crossley Award” dell’IFMSA (International Federation of Medical Students’ Association) al March Meeting 2015, ed è stato selezionato tra i 14 migliori progetti a livello internazionale. Speriamo che ogni anno sempre più studenti di medicina, partecipando al Workshop, saranno in grado di approcciare al meglio il tema del conflitto di interessi nella loro realtà quotidiana e nella loro futura vita professionale.

 aa

Questo sito utilizza cookies per ricordare i tuoi dati. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per permetterti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a utilizzare questo sito, ne acconsenti l'utilizzo da parte del nostri sito.

Chiudi