Wolisso Project

asd

Il Wolisso Project nasce nel 2005 in seno alla sede locale del SISM di Udine e nel 2010 diventa progetto nazionale del SISM.

Gli obiettivi che il progetto si prefigge sono:

  • Sensibilizzare e preparare la futura classe medica e la popolazione riguardo le tematiche inerenti il diritto fondamentale alla salute e la cooperazione internazionale.
  • Permettere allo studente di sviluppare un senso critico riguardo alle tematiche sopracitate grazie ad esperienze dirette di apprendimento e tirocinio presso istituzioni sanitarie sostenute nell’ambito dei progetti di cooperazione sanitaria internazionale promossi e gestiti da Medici con l’Africa – CUAMM.
  • Sviluppare in base alle necessità e alle proprie disponibilità e competenze, progetti e studi da attuare nelle strutture sanitarie in cui il progetto andrà ad operare; dando particolare rilievo ad una specifica definizione degli obiettivi e ad una successiva ed oggettiva analisi dei risultati avvalendosi di specifici indicatori di volta in volta individuati.

In concreto quindi Wolisso Project:

  • Organizza corsi e iniziative per promuovere i temi del diritto alla salute e della cooperazione internazionale, tra cui il corso di semeiotica di frontiera
  • Permette ai soci SISM dal V anno in poi di svolgere un tirocinio formativo della durata di un mese negli ospedali di Wolisso-Etiopia e Tosamaganga-Tanzania, strutture gestite dall’ONG Medici con l’Africa – CUAMM con cui Wolisso Project collabora;
  • Realizza studi e progetti nell’ambito della cooperazione e della salute internazionale da implementare nei due ospedali africani con cui collabora: progetto Maternità Sicura; progetto Walk Again; progetto Malnutrizione; progetti Nurse Training e Anesthetist Scholarship (in corso); progetti Wolisso Ultrasounds e Tosamaganga Ultrasounds (in corso).

Ogni mese sono a disposizione 2 posti per l’Etiopia e 2 posti per la Tanzania  in accordo con la disponibilità delle Guest House del CUAMM. Per poter partire è necessario compilare l’Application Form. Il gruppo partenze si occupa di stabilire una graduatoria in base ai punteggi assegnati dallo staff alle domande a cui il candidato risponde nell’AF, in modo che ogni mese vengano selezionati 4 studenti, ai quali verranno comunicate tutte le informazioni necessarie per l’esperienza.

Al ritorno dalle 4 settimane di tirocinio lo studente compilerà un questionario di feedback sull’esperienza, molto utile allo staff per poter migliorare il Progetto. Inoltre, di norma gli studenti rimangono in contatto con la loro Sede Locale e con Wolisso Project per organizzare eventi con il fine di far conoscere il Progetto e aiutare nell’autofinanziamento.

Per maggiori informazioni consultare il sito internet http://www.wolissoproject.org e presto il nuovo http://www.wolisso.sism.org

A questo link https://www.youtube.com/watch?v=Ibj_zZl2mJs il video di presentazione del Wolisso Project con il quale è stato votato come terza miglior Project Presentation durante l’IFMSA General Assembly di Baltimora nel Marzo 2013.

Il Progetto è rivolto agli studenti in Medicina e Chirurgia che frequentano il V e il VI anno e ai neolaureati regolarmente iscritti al SISM.

“Aiutare vuol dire liberare dalle necessità di aiuto”