Partners

Il SISM, nella realizzazione di attività e progetti, collabora con molte altre associazioni che condividono con noi vision, mission e interesse verso certe tematiche.

Partnership

Nell’ambito formativo, ci interfacciamo con la Società Italiana di Pedagogia Medica (SIPeM), condividendo riflessioni progetti ed attività, sia a livello locale che nazionale e prendendo parte al Gruppo Innovazione Pedagogica. Obiettivo di questo Gruppo di lavoro è la formazione didattico-pedagogica dei Presidenti di CdL in Medicina e la definizione del background pedagogico che sottende l’attività didattico-organizzativa della Conferenza Permanente dei Presidenti di CdL in Medicina e Chirurgia. In quest’ottica, il SISM partecipa agli incontri della Conferenza Permanente, apportando la propria competenza in ambito  pedagogico e formativo come parte integrante del Gruppo Innovazione Pedagogica SIPeM, e, dietro invito ufficiale, ha anche l’onore di prendere parte a livello istituzionale ai lavori della Conferenza, portando costantemente il punto di vista dello studente e l’esperienza associativa di attività e iniziative volte all’integrazione della formazione del medico dal punto di vista sia metodologico-didattico, sia dei contenuti e delle tematiche care alla nostra associazione. La possibilità di collaborare con l’istituzione universitaria a questo livello ci offre l’opportunità di rendere la comunità studentesca partecipe dell’importante lavoro finalizzato al miglioramento dell’insegnamento accademico. Inoltre la nostra associazione si interfaccia sul piano istituzionale anche con il Consiglio Universitario Nazionale.

All’interno dell’area di Salute Pubblica, collaboriamo con AIDO e ADMO, alla realizzazione di attività come campagne di sensibilizzazione della popolazione alla donazione di organi e del midollo osseo. Ampio spazio è altresì utilizzato per l’integrazione delle discipline accademiche correlate alla chirurgia dei trapianti con tematiche proprie della Salute Pubblica.

La collaborazione con AIFO si è sviluppata attraverso attività di sensibilizzazione sul tema specifico della Lebbra, rilevante patologia negletta che ancora affligge molti paesi in via di sviluppo, e della disabilità correlata al suo trattamento tardivo. Il dialogo con AIFO si sta articolando nella prospettiva di promuovere un dibattito più ampio sui determinanti sociali di salute correlati alle malattie dimenticate e a progetti di cooperazione internazionale.

La collaborazione con il CRIMEDIM ha permesso al SISM di fornire un importante possibilità di formazione nella Medicina dei Disastri avvicinando i futuri medici alle competenze necessarie per sviluppare un percorso professionale nel campo della gestione delle maxi-emergenze.

Il CUAMM è sul territorio italiano la principale ONG che si occupa della formazione in Salute Globale. La nostra collaborazione ha come obiettivo principale il coinvolgimento degli studenti di Medicina nello sviluppo di questa materia e nel maturare la consapevolezza dell’importanza di questo insegnamento in ambito accademico. Il SISM si appoggia inoltre a strutture CUAMM dislocate in Etiopia e Tanzania offrendo agli studenti interessati la possibilità di partecipare a progetti di Cooperazione Internazionale in ospedali gestiti da personale sia facente parte dell’ ONG, che locale.

La SIMM si pone come principale interlocutore in merito alle tematiche della Medicina delle Migrazioni e della figura del migrante in relazione agli ambiti dei Diritti Umani e della Salute Pubblica, offrendoci la possibilità di portare il contributo di studenti in Medicina sensibili al tema all’annuale Consensus Conference, organizzata dalla Società Italiana di Medicina delle Migrazioni. Il supporto fornito dalla SIMM è stato cruciale per la realizzazione di campagne, che hanno contribuito al conseguimento di importanti traguardi nella lotta per i diritti della popolazione migrante.

Dall’Anno Associativo 2012/2013 collaboriamo anche con ELSA – Italy, la European Law Students’ Association, per approfondire temi comuni a Diritto e Medicina come tutela dei Diritti Umani, il Diritto alla Salute e l’ Accesso alle Cure, Salute Mentale e Diritti dei pazienti psichiatrici, Medicina e Diritti per i Migranti, Lotta alle discriminazioni legate all’orientamento sessuale ed all’identità di genere, Etica nella Pratica Medica, Salute dei detenuti nelle carceri.

Altre collaborazioni

Nel corso dell’ultimo anno si sono infittiti i rapporti con l’OISG – Osservatorio Italiano Salute Globale, un’associazione che promuove il diritto alla salute a livello globale, con particolare attenzione al dibattito nazionale, grazie al quale è stato possibile approfondire tematiche come “Advocacy e Salute”  ed incentivare le occasioni formative sui temi di salute globale nelle Sedi Locali tramite le attività di divulgazione del V rapporto sulla salute globale dedicato al tema “OMS e diritto alla salute: quale futuro”.

La RICS – Rete Italiana Culture della Salute è una rete di nuova costituzione, di cui il SISM è entrato a far parte recentemente, che si propone di promuovere la salute e l’educazione alla salute come presenza culturale, scientifica e di animazione nel territorio, con attenzione ai mutamenti della realtà sociale e dei servizi socio-sanitari ed educativi, impegnandosi quindi contro le disuguaglianze sociali per l’equità in salute.

La RIISG è la Rete Italiana per l’Insegnamento della Salute Globale, in cui gli studenti del SISM contribuiscono alla promozione di attività per l’insegnamento dei temi inerenti la Salute Globale rivolte agli studenti negli Atenei italiani.

Il CSI è il Centro di Salute Internazionale dell’Università di Bologna, in collaborazione con il SISM per la realizzazione di diversi progetti ed attività formative in campo di Salute Globale rivolte agli studenti in Medicina.

Questo sito utilizza cookies per ricordare i tuoi dati. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per permetterti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a utilizzare questo sito, ne acconsenti l'utilizzo da parte del nostri sito.

Chiudi