La Isla

Logo LaIsla

 

Il progetto “La Isla” vorrebbe riportare l’attenzione sul rispetto e la promozione dei Diritti Umani tra i bambini delle scuole elementari (in particolare delle classi di IV elementare); vediamo in loro i cittadini del domani, e per questa ragione crediamo che da loro possa partire un reale cambiamento radicato nella società del futuro. A tal fine, la Peer Education ci è sembrata la miglior strategia; essa viene definita dall’UNESCO come l’impiego di soggetti appartenenti a un determinato gruppo (sociale, etnico, di genere) allo scopo di facilitare il cambiamento presso gli altri del medesimo gruppo. Per questo motivo i bambini verranno guidati dai peer educator (studenti di Medicina o comunque iscritti al SISM, che vengono formati ad hoc) attraverso una storia che sarà intervallata da giochi aventi l’obiettivo di sensibilizzarli in prima persona sui principali articoli che costituiscono la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Gli obiettivi generali del progetto sono:

  • Attraverso lo strumento del gioco, far conoscere ai bambini la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU);
  • Far riflettere i bambini sul concetto di disuguaglianza evidenziando come questa si estrinsechi anche all’interno della nostra società;
  • Stimolare nei bambini un’apertura verso l’altro a prescindere dal colore della sua pelle, dalla sua religione, dalle sue abitudini e dalle sue opinioni;
  • Attivare o implementare il progetto nelle Sedi Locali al fine di realizzare una piena collaborazione con la realtà territoriale.

L’ideale di questo progetto è quello di educare e far conoscere a tutti i bambini i cardini della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, requisito fondamentale affinché questi valori vengano interiorizzati e possano produrre un reale cambiamento nella società del domani, ponendo le basi per un futuro migliore.