Il SISM – Segretariato Italiano Studenti in Medicina, è un’associazione di volontariato, apartitica, aconfessionale, non lucrativa, che non ammette discriminazioni di genere, razza, lingua, nazionalità, religione, ideologia politica e orientamento sessuale.

I Gay Pride sono mobilitazioni organizzate al fine di manifestare con orgoglio la propria identità sessuale, qualunque essa sia, e per contrapporsi in maniera palese alle discriminazioni motivate dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere, al fine di ottenere il riconoscimento di piena dignità e di pieni diritti per le persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali, cittadini e cittadine del nostro paese.

I soci SISM, come studenti di Medicina e futuri professionisti in campo sanitario, ritengono che sia prioritario salvaguardare la libertà di espressione della propria identità sessuale, in un clima di libertà e tolleranza; tutto ciò nell’ottica di affermare la salute dell’individuo, intesa come insieme di benessere fisico, psichico e sociale, ed in quanto tale non prescindente la libertà di espressione della sessualità.

Il SISM, alla luce di quanto sopra esposto, e in accordo con i propri principi statutari e con il proprio Policy Statement “Contro le Discriminazioni motivate dall’Orientamento Sessuale o dall’Identità di Genere”, dichiara di aderire alle iniziative dei Gay Pride 2016 che si svolgeranno in ventuno città italiane e rifugge tuttavia l’affiliazione a qualunque partito coinvolto negli eventi.

Il Consiglio Nazionale del SISM