Il Consiglio dei Ministri ha approvato, tramite Decreto Legge, lo stanziamento di ulteriori 6 milioni di euro per l’anno 2014 e di 42 milioni di euro per il 2015 per finanziare contratti ministeriali aggiuntivi di formazione specialistica medica.

Ciò consentirà di incrementare il numero di borse per le scuole di specializzazione da 3300 a 5000 già a partire dal 2014.

Il SISM, a seguito delle istanze presentate assieme a diverse altre associazioni per il reperimento di fondi idonei ad un adeguato finanziamento per la formazione medica specialistica, esprime soddisfazione per questo segnale di attenzione del Governo alle richieste degli studenti di medicina e degli aspiranti specializzandi che si sono mobilitati attivamente in merito.

Il SISM auspica che ciò rappresenti il primo passo verso un interesse sempre maggiore ai professionisti della salute di domani e che possano essere reperite ulteriori risorse per i contratti di formazione specialistica mancanti.

(LINK al comunicato)