Alumni

L’Alumni Support Division – ASD è composta dagli Alumni ed è coordinata dall’Alumni Support Division Coordinator – ASDC eletto annualmente durante la Seduta Autunnale del Congresso Nazionale del SISM.

Chi è un Alumno?

Un Alumno è qualsiasi ex sismico che non abbia più i requisiti per essere iscritto al corrente Anno Associativo come socio ordinario, che abbia partecipato in veste di socio ordinario ad almeno un evento nazionale e che voglia ancora rendersi utile per l’Associazione. Non è necessaria la nomina a Socio Onorario.

Cosa fa un Alumno?

Grazie alle proprie competenze associative e professionali maturate nel corso degli anni l’Alumno mette a disposizione il proprio bagaglio culturale quando richiesto dall’Associazione. Conferenze, aiuto nell’autoformazione, partecipazione a Small Working Group o Task Force, elaborazione di report e aiuto nella ricerca di nuove strategie di fund raising possono essere solo degli esempi di ciò che può fare un Alumno. Ovviamente gli Alumni vengono coinvolti nelle attività quando richiesto dal Coordinatore, previo accordo con il Consiglio Nazionale. La necessità di una collaborazione con gli Alumni può nascere a vari livelli (Sedi Locali, Consiglio Nazionale).

Il SISM crede che il potenziale che ci sia in un gruppo di ex sismici ancora disponibili a dare molto all’Associazione sia inestimabile e da tutelare. Le esigenze dinamiche delle Aree Tematiche e la costante crescita dell’Associazione fa sì che anche il contributo che può la Support Division in crescente espansione e sempre da scoprire.

Come entrare nella Support Division?

Per diventare Alumno il percorso è molto semplice. L’ingresso nella Support Division è su base volontaria. Basta contattare il coordinatore alla mail: alumni@sism.org.

In seguito il coordinatore invierà all’interessato un questionario e, compilandolo in ogni sua parte, l’Alumno entrerà nell’Alumni Support Division.

Gli Alumni verranno informati delle novità riguardo all’Associazione grazie ad una mailing list apposita.

Quali sono le prospettive future della Support Divison?

La Support Divison cercherà di rispecchiare le mutevoli esigenze del SISM, stando al passo con i bisogni emergenti dalla dimensione locale fino a quella nazionale.

Francesca Vanacore, Alumni Support Division Coordinator 2013-2014

Questo sito utilizza cookies per ricordare i tuoi dati. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies per permetterti una miglior esperienza di navigazione. Continuando a utilizzare questo sito, ne acconsenti l'utilizzo da parte del nostri sito.

Chiudi